Cellulare+39 349 888 672


MARTINA RIZZI

team img 4

Data di nascita: 12.01.2002
Luogo di residenza: Lugaggia (CH)
Studi: Universitá di Zurigo
Societá Italiana: Orienteering Pergine ASD
Societá Svizzera: ASCO Lugano
Societá Svedese: Eksjö SOK
Procuratore sportivo: Stefano Raus
Preparatore atletico: Matteo Besomi
Preparatore tecnico: Sebastian Inderst
Mental coach: Maria Chiara Crippa

Nasco il 12 gennaio 2002 in Svizzera, più precisamente a Sorengo nel catone Ticino, da mamma svizzera e papà italiano. Probabilmente sarebbe stato più appropriato che nascessi il 6 gennaio. Festività e battute a parte, il mio nome è Martina. I miei genitori non potevano darmi un nome migliore, questo è poco ma sicuro, infatti il suo significato è: dedicata a Marte, piccola guerriera.

Infanzia:
Sono cresciuta scorrazzando tra le Alpi Svizzere in una famiglia di alpinisti. Ho la fortuna di avere due fratelli molto vicini di età a me. Io sono la minore e unica femmina, quindi ho dovuto imparare a farmi valere, di sicuro il mio forte carattere mi ha aiutato in questo. Mia mamma diceva sempre di me "mano veloce, cuor contento", in poche parole ero un terremoto. Di conseguenza, cercando di avere un po' di tranquillità a casa, in età scolare ho praticato diverse attività sportive tra cui: nuoto, ginnastica attrezzistica, danza classica. In aggiunta con la famiglia ero spesso in montagna o nel bosco dietro casa.

Come ho iniziato a fare orienteering:
Questo è uno degli aneddoti che amo di più raccontare, perché credo che mi rappresenti molto. Era il lontano 2010 e mio fratello maggiore, Luca, aveva da un annetto cominciato a praticare orienteering. Mia mamma decide di portare me e Giovanni, il secondogenito, a vedere una gara di Luca e correre nella categoria Open, quindi aperta a tutti. Arrivata al campo gara, mi rifiuto di correre e rimango lì a giocare, mentre i miei famigliari gareggiano. A seguito di questa gara, Giovanni decide di iniziare anche lui a frequentare gli allenamenti. Incuriosita da questo sport, chiedo a mia mamma di poter partecipare alla prossima manifestazione, la quale rimarrà per sempre nei miei ricordi e nei racconti di mia mamma: "pensavo di dovermi trascinare dietro Martina e invece, dovevo impegnarmi per starle dietro". Possiamo quindi dire che è stato amore a seconda vista. C'era un solo intoppo, ero troppo piccola per partecipare agli allenamenti: si era ammessi solo dai nove anni. Mercoledì 12 gennaio 2011, una felice e saltellante Martina partecipa al suo primo allenamento di Orienteering.

Martina VS le gare:
C'è stata una regola molto chiara che mi ha accompagnata negli anni scolari: guai a farmi saltare una gara o un campo d'allenamento. Ho corso in qualsiasi situazione: con febbre, bracci fratturati, grandine, neve e sole. Dove c'era una gara in Ticino o in Svizzera, io dovevo esserci. Ho fin da subito raggiunto ottimi risulati laureandomi a più ripresa campionessa ticinese e vincendo numerose medaglie ai campionati svizzeri a squadra e staffetta. All'età di 11 anni, ho avuto la fortuna di entrare a far parte dei quadri regionali. Questo mi ha permesso di viaggiare in tutta Europa partecipando a campi d'allenamenti e di quindi allenandomi con atleti di alto livello in terreni variegati.

Anno in Svezia:
Dopo anni di preparativi, sogni e ricerche, nell'agosto 2018 all'età di 16 anni parto per un anno in Svezia. Li frequento l'Eksjö Oritenring Gymnasium, centro nazionale di formazione per i talenti svedesi per questa disciplina sportiva. È un anno formativo, in cui miglioro e mi trovo confrontarmi con nuove realtà. È l'anno in cui ho capito che quello che stavo facendo non era più solamente un gioco ma anche un lavoro minuzioso. È l'anno in cui faccio il mio debutto nella categoria élite. È un anno in cui imparo una nuova lingua e esploro una nuova nazione. Questa esperienza mi ha molto segnata, ho imparato per esempio a fare colazione tutte le mattine e ad apprezzare quando un paio di guanti sono sufficientemente caldi quando vado a correre d'inverno. Scherzi a parte, sportivamente parlando ho fatto un grande salto di qualità, infatti al mio ritorno in Svizzera, finisco la stagione con diversi podi e vittorie. Raggiunto addirittura la quarta posizione nella classifica nazionale della mia categoria.

L'arrivo in Italia:
Il 2020 è un anno buio, ho diversi infortuni e problemi di salute che mi portano quasi ad abbandonare l'agonismo. Provare a cambiare ambiente è stata l'ultima spiaggia. Nel maggio 2021 contatto una amica in Italia per ricevere informazioni sulla sua esperienza e nel giro di 10 giorni partecipo alla mia gara, vinco il mio primo titolo italiano e mi qualifico per i mondiali giovanili. Mi trovo catapultata in una nuova realtà, ricca di novità e stimoli. Incontro persone che diventeranno nei mesi sempre più importanti per il mio sviluppo sportivo. In particolare, Stefano e Mery, due persone che riescono a farmi uscire pian piano dal mio buco.

Road to JWOC 2022:
Questo credo che sia stato il progetto più importante della mia carriera sportiva. Un'esperienza piena di emozioni, allenamenti, riunioni su Zoom e grandi amicizie. Quattro campi d'allenamento in Portogallo e uno in Italia tutto questo con un sogno e un obbiettivo: le gare nel bosco. Gioco del destino, la settimana della manifestazione viene introdotto un banno all'entrata nei boschi in Portogallo, a causa delle alte temperature e dei numerosi incendi. Nel giro di poche ore vivo tutte le emozioni possibili: rabbia, delusione, amarezza e rassegnazione. Il morale però riamane comunque alto, in quanto la bella notizia è che partecipo ai campionati mondiali junior più lunghi della storia, a novembre infatti si terrà la seconda parte.

PALMARES

ORIENTEERING

GARE INTERNAZIONALI
62. Campionati Mondiali Juniores Sprint - Portogallo 2022
13. Campionati Mondiali Juniores Sprint Relay - Portogallo 2022
79. Finale Coppa del Mondo Long - Italia 2021
62. Finale Coppa del Mondo Middle - Italia 2021
34. Finale Coppa del Mondo Sprint Relay - Italia 2021
65. Campionati Mondiali Juniores Long - Turchia 2021
47. Campionati Mondiali Juniores Middle - Turchia 2021
58. Campionati Mondiali Juniores Sprint - Turchia 2021
9. Campionati Mondiali Juniores Relay - Turchia 2021

CATEGORIA ELITE
1. Campionato Italiano Long 2022
9. Campionato Italiano Relay 2021
3. Coppa Italia Long - 5^ prova 2021
7. Coppa Italia Sprint Finale 2021

CATEGORIA 20
1. Campionato Italiano Middle 2021
1. Campionato Italiano Long 2021
1. Coppa Italia Long - 4^ prova 2021
1. Coppa Italia Middle - 3^ prova 2021

SPONSOR

team img 4
team img 4
team img 4

FOTOALBUM

portfolio img 1
portfolio img 2

portfolio img 1
portfolio img 2

portfolio img 1
portfolio img 2

portfolio img 1
portfolio img 2

portfolio img 1
portfolio img 2

portfolio img 1
portfolio img 2

portfolio img 1
portfolio img 2